Con il piede giusto: la nuova collezione speed hiking Salewa
Al motto di “Six to Nine – Kick-start your day”, il brand alpinistico altoatesino presenta Pedroc, la nuova collezione da speed hiking nata per portare sempre un passo avanti, in direzione natura. Prima o dopo il lavoro.

L’escursionismo sportivo sta diventando sempre più di tendenza. Non parliamo solo di speed hiking in montagna, oggi più in voga che mai, ma anche, più in generale, di un ritorno all’attività in ambiente naturale. Una popolarità sicuramente meritata, grazie anche ai molteplici vantaggi dello speed hiking, che oltre a offrire un’esperienza di grande varietà e notevoli effetti positivi sulla salute fisica e mentale, permette anche di vivere un contatto ravvicinato con la natura. Il grande potenziale di questa moderna disciplina alpinistica non è sfuggito a Salewa. Per l’estate 2023, il brand altoatesino specializzato in sport di montagna lancia Pedroc, una collezione da speed hiking di nuova interpretazione che combina la tradizione con tessuti e soluzioni tecniche innovative e un design fresco e attuale.

Che lo si pratichi per allenamento, per staccare la spina o semplicemente per il piacere di farlo, lo speed hiking regala diversi benefici sul piano sia fisico che mentale. Oltre a essere versatile, lo speed hiking è anche facile da inserire nel quotidiano, e siccome richiede poca attrezzatura si può iniziare a praticarlo subito. L’importante è avere accesso alla natura, e quella è tutta intorno a noi: parchi, colline, litorali, montagne… va bene qualsiasi ambiente naturale che offra un po’ di salita e una bella vista, che sia su una valle o sul mare, su un lago o una città. Ecco quindi spiegato il motto della nuova collezione Salewa: “Six to Nine - Kick-start your day”. Un invito ad alzarsi presto, anche durante la settimana, e a iniziare la giornata con il piede giusto facendo speed hiking dovunque ci si trovi.

La montagna è la nostra fonte d’ispirazione. Lo è sempre stata, fin dal 1935. Ciò che però è in costante evoluzione è il modo in cui ci approcciamo alla montagna. L’alpinismo è uno sport relativamente giovane, che nel corso della sua storia ha continuato a cambiare, così come la sua stessa definizione. Salewa si è data l’obiettivo di evolvere e crescere di pari passo con gli sport di montagna, offrendo le migliori soluzioni tecniche possibili per ciascuna disciplina. Ecco perché siamo così entusiasti di presentare la nostra nuova linea da speed hiking per il 2023.

Marco busa
General Manager di Salewa
Pedroc – le novità della collezione speed hiking di Salewa 2023

La nuova collezione Pedroc è composta da capi leggeri, traspiranti e ad asciugatura rapida, a cui si aggiungono due modelli di scarpe e uno zaino nelle versioni uomo e donna. “La linea Pedroc coniuga le proprietà dei capi tecnici da montagna con l’esigenza di prodotti leggeri e orientati al fitness, creando così un concept ideale per l’abbigliamento da speed hiking”, spiega Thomas Moe, Design Director di Salewa.

Alla base della performance tecnica di questi prodotti troviamo elementi di valore come Polartec®, cerniere YKK e tessuti in misto nylon/Tencel, mentre il linguaggio stilistico che accomuna i vari prodotti, dal berretto alle scarpe, rafforza l’estetica della collezione. Le strutture ibride dei capi, realizzate secondo il concetto body mapping, i tessuti traforati e i sofisticati dettagli studiati per la praticità in montagna sottolineano l’anima progressiva della linea Pedroc.

Per promuovere il lancio della collezione, in vendita dalla primavera 2023, è stato realizzato un cortometraggio girato in diverse location, come le Dolomiti, Nizza, Singapore e Boulder (Colorado), che sarà pubblicato su YouTube a inizio aprile.

Qualche domanda a Elisa Deutschmann, atleta Salewa e appassionata di speed hiking:

Cos’è lo speed hiking?

Fare “speed hiking” significa camminare velocemente, ma al proprio ritmo e secondo le proprie tempistiche, per vedere quanto lontano si riesce ad arrivare in un lasso di tempo breve. Non è solo questione di fitness: in realtà gli aspetti più importanti sono, da un lato, i benefici per la salute, e dall’altro la possibilità di stringere nuove amicizie. Lo speed hiking è uno sport che unisce e crea momenti di condivisione tra le persone, che siano giovani o meno giovani, molto sportive o più sedentarie. È uno sport che possono praticare tutti, senza distinzione di provenienza, cultura o colore della pelle.

Come si inizia a praticarlo?

Per fare speed hiking non serve affrontare lunghi viaggi in auto o pianificare trasferte da più giorni. Basta immergersi nella bellezza autentica e incontaminata della natura, senza per forza andare lontano: la prossima avventura potresti viverla già domani, magari prima di timbrare il cartellino, o subito dopo il lavoro. All’inizio è meglio scegliere percorsi più brevi, sfruttando l’andata e il ritorno per prendere confidenza con l’attrezzatura. Poi si possono aumentare le distanze man mano.

Quando si può praticare?

L’orario migliore è appena prima dell’alba. C’è qualcosa di magico nel momento in cui il sole sorge e il mondo inizia a svegliarsi, e tutto è ancora immerso nel silenzio e nella tranquillità. Essendoci meno traffico e meno rumore, è più facile notare i suoni della natura, come il cinguettio degli uccelli o anche solo il nostro respiro, e vedere piccoli dettagli in grado di ispirarci. Di primo mattino siamo più freschi, curiosi e pronti alla scoperta.